> Magazine > Le relazioni > Relazioni personali: 3 qualità che fanno la "persona giusta"

Le relazioni

Relazioni personali: 3 qualità che fanno la "persona giusta"

Oltre all'affinità, quando ci si innamora bisogna capire se può essere il/la "partner ideale". Ecco i primi tre aspetti da tenere in considerazione, sin dai primi incontri.

Parship.it - Relazioni personali e incontri adulti, frasi d'amore che fanno l'anima gemella.

Perchè ci innamoriamo? Apparentemente è ancora un mistero. Ma quello che possiamo fare - per decidere se quella che abbiamo davanti e ci fa battere il cuore è la persona giusta per costruire una vita insieme - è osservare se ha quelle caratteristiche che, al di là dell'affinità, sono un ulteriore aiuto nella relazione. Vediamo insieme quali sono le prime tre.

1) Maturità

Non si tratta di avere comportamenti infantili: ovviamente questi atteggiamenti parlano da soli. Piuttosto con "maturità" si intende un approccio adulto che significa la capacità e la volontà di sforzarsi a migliorare, di risolvere quello che viene dal passato e che potrebbe presentarsi in futuro. Il/la partner ideale sa riflettere sulle sue azioni, sulla sua storia e vuole capire come questo può influenzare la sua vita, il suo presente. Non solo: una persona matura ha anche un senso forte di indipendenza e autonomia e apprezza anche quella del suo/della sua partner. Insomma: non si pone in un atteggiamento di dipendenza, di bisogno ma propositivo e costruttivo. Insieme si può realmente andare lontano.

2) Franchezza

Il "partner ideale" è aperto, disponibile a rimettersi in gioco, non arroccato sulle sue posizioni. Nessuno è perfetto naturalmente; trovare chi accetta e ragiona sui feedback costruttivi è fondamentale. Comunicare, confrontarsi è l'unico modo per poter affrontare insieme i problemi e affrontarli senza risentimenti, sapendo di potersi esprimere liberamente senza che questo possa avere conseguenze negative e senza che nessuno dei due - nella coppia - debba reprimersi. E' una libertà ed una chiarezza e onestà che consentono di andare avanti senza fraintendimenti e, di nuovo, in modo costruttivo.

3) Onestà e integrità

Tra i tanti cuori solitari, quello che rappresenta la vera anima gemella è una persona onesta. Cioè che ritiene che l'onestà debba essere al centro in una relazione sentimentale. Non solo frasi d'amore tanto per fare ma sostanza, insomma. Anche quando costa. L'onestà permette di costruire un rapporto di fiducia così come, al contrario, la mancanza di onestà crea confusione, aree di vulnerabilità e possibilità di attacco e altera la realtà delle cose. Non è evidentemente una buona base per una vita insieme. E, anzi, quando emerge - la menzogna - ha un effetto distruttivo e davvero faticoso anche sulla coppia più consolidata. Il partner ideale, che vorremmo avere, è quella persona che oltre ad amarci si comporta come dice, cioè le azioni corrispondono alle parole che pronuncia e viceversa. Ci si può fidare, in altri termini. E' un approccio non sempre facile, richiede onestà anche con se stessi ma consente di restare nella verità. Che è, di nuovo, una delle basi indispensabili per un amore vero e duraturo.

Ps: Naturalmente non si può chiedere al/alla partner di essere qualcosa che noi stessi non ci impegnamo ad essere. O no?

Prova Parship gratis

Io sono
Sto cercando

Se clicchi su "Trova il partner", accetti le nostre Condizioni Generali di Contratto e dichiari di aver letto le disposizioni dell'Informativa sulla Privacy.

Error with static Resources (Error: 418)