> FAQ & Contatti > Servizi e consigli per l'uso > La tua professione: come indicare, nel tuo profilo, il lavoro che fai

Servizi e consigli per l'uso

Quali sono le linee guida per la descrizione della professione?

Poichè tutte le indicazioni presenti nella tua scheda sono una sorta di biglietto da visita, è importante compilare ogni parte seriamente. Nello specifico, per quanto riguarda il tuo lavoro, più la descrizione risulta concreta, maggiore è la possibilità che gli altri utenti che leggono il tuo profilo riescano a farsi un quadro più chiaro e ricco di sfaccettature della tua persona.

I nostri consigli

Cosa indicare, a proposito del lavoro svolto? A rigore, dovresti scrivere precisamente la tua mansione (ad esempio “addetto alle pubbliche relazioni” o “professore di inglese” o "impiegato al supermercato"). Può andare comunque bene anche una descrizione della tua professione (ad esempio: “manager nel campo dell’IT” o “responsabile di reparto nell’editoria”).

 

Ti preghiamo di evitare:

- Le generalizzazioni (come “impiegato” o “libero professionista”)

- Le risposte "evasive" (ad esempio: “sì, ho un lavoro” o “non lo dico”)

- Di lasciare il campo vuoto o rispondere in maniera insensata

- Tutte le definizioni che non hanno nulla a che fare con il lavoro svolto (del tipo: “guidatore di Porsche” o “ereditiere”)

- Contenuti scarsamente credibili (come “presidente del Consiglio”)

- Caratteri speciali o emoticon (gli smile, le faccine insomma)

- Qualunque battuta o commento, più o meno spiritoso

- Ed infine - ovviamente - tutte le frasi a carattere offensivo, sessista o razzista.

 

Parship si riserva il diritto di rimuovere ogni contenuto non appropriato.

 

Error with static Resources (Error: 418)