> Argomenti > vivere insieme

vivere insieme

Vivere insieme... non deve essere il primo obiettivo

Parship.it - Per chi cerca una relazione seria e duratura

Talvolta, sin dalle prime fasi di conoscenza oppure già nelle descrizioni del proprio profilo on line, qualcuno precisa che il suo scopo è il matrimonio oppure vivere insieme. Così come per l'argomento "figli" queste sono naturalmente aspirazioni legittime ma - specialmente quando sono particolarmente sottolineate o solo l'unica cosa indicata - potrebbero essere affermazioni-dichiarazioni "premature". Ogni relazione può crescere solo gradualmente. Il punto centrale devono essere le persone, in uno sfondo reciproco di intenzioni serie, certo. Ma le modalità, il come e quando, dovrebbero essere una scelta maturata all'interno della coppia come esigenza che nasce spontaneamente per quello che dentro la coppia si sta costruendo, che sta emergendo. Un conto quindi è il desiderio di vivere insieme - a prescindere - un altro è il desiderio di vivere insieme a te. Sembrano sottigliezze ma non lo sono. Il rischio di puntare al "vivere insieme" è quello di essere motivati solo dal proprio bisogno e di perdere un po' di vista l'insieme delle cose; un po' come quando si ha fretta di comprare un abito: è più facile che poi, dopo qualche tempo, quello che si è acquistato non si riveli la migliore delle scelte possibili...

Tutti gli articoli di Parship

Storie di successo

Le parole della felicità

Le testimonianze di chi ha già incontrato l'amore  > Vai all'articolo

Vivere insieme con armonia e rispetto

Vivere insieme è un punto di arrivo, quando la coppia si sente pronta a condividere anche le difficoltà di una convivenza, dentro un progetto di vita comune. Al tempo stesso, naturalmente, vivere insieme è un punto di partenza importante, speciale. Che, magari passati i primi tempi di entusiasmo in cui tutto è più facile, richiede una buona dose di amore, rispetto e attenzione all'altro (oltre che naturalmente attenzione a sè).

Il Metodo Parship può aiutare molto in questo senso. Fornendo un diagramma delle abitudini ma anche delle necessità, dei modi di vivere e stare delle due persone che formano la coppia, consente di conoscere l'altro in modo "indiretto", anche teorico. Quindi, forse, più sereno. Nella qualità del vivere insieme sono, ad esempio, importanti il bisogno di vicinanza del partner. Se è uguale, non c'è problema. Ma se nella coppia c'è un bisogno differente, occorrerà modularsi per rispettare i bisogni reciproci e anche venirsi reciprocamente (sempre, magari anche a fasi alterne) incontro. Se uno dei due ha un bisogno di vicinanza del partner inferiore a quello dell'altro, non significa che lo ami di meno. E viceversa. La lettura e la sovrapposizione dei diagrammi di personalità, elaborati da Parship.it, possono quindi aiutare davvero molto a conoscere serenamente il/la partner e a mettere quindi le basi per una convivenza (matrimonio o semplice vivere insieme libero da vincoli ufficializzati) serena e duratura.

Prova Parship gratis

Io sono
Sto cercando

Se clicchi su "Trova il partner", accetti le nostre Condizioni Generali di Contratto e dichiari di aver letto le disposizioni dell'Informativa sulla Privacy.

Error with static Resources (Error: 418)