> Storie di successo > Tutte le storie di successo > Umberto e Michela

Tutte le storie di successo

Umberto e Michela

Umberto, 45 anni, dirigente d'azienda lombardo, si è innamorato con PARSHIP di Michela, 36 anni, medico e residente in Umbria. Lui ci ha scritto.

"Per farla breve... ho semplicemente trovato la donna dei miei sogni e viviamo insieme già da un anno. Non avrei mai potuto immaginare di coronare il mio sogno d'amore in questo modo (e con questo risultato)!

All'inizio avviai i miei contatti con grandi aspettative. Io non ho problemi a iniziare una conversazione, anche se di solito l'impronta è prettamente professionale. Ma il vero stimolo viene dall.interesse che provo per chi mi sta di fronte. E purtroppo molti dei profili personali non corrispondevano all'impressione effettiva. Anche se mi ero riproposto di non arrendermi troppo in fretta, di continuare ad essere attivo e caparbio, nonché di sobbarcarmi eventualmente anche qualche lungo viaggio, le mie aspettative (e l'entusiasmo) erano sempre minori. Dopo aver conosciuto 12 o anche più donne volevo lasciar perdere. Rimaneva un contatto, la telefonata mi aveva colpito, la foto pure - così come la distanza: oltre 400 km.

Un viaggio di lavoro mi diede modo di combinare senza problemi un incontro in loco. La tensione era contenuta, le aspettative ancora di più ... ma la sorpresa superò ogni previsione. Una donna da ritratto, uno sguardo in cui perdersi. A quel punto tutti i consigli alla prudenza di Parship persero qualsiasi valore ... se esiste una qualche non ben definita forza di attrazione tra due anime, in quel caso fu magnetica. E da allora non ha fatto che aumentare. Da questo episodio ho avuto una sorprendente rivelazione: il test Parship indovina con straordinaria precisione le preferenze e le caratteristiche di una persona, nonché quelle che questa cerca nel partner. Noi stessi continuiamo a sorprenderci davanti alla quantità di aspetti e particolarità che ci accomunano. Abbiamo persino pensato di suggerire agli altri di non dare troppo peso ai punti. Con un punteggio di compatibilità superiore a 75 le somiglianze diventano quasi inquietanti - almeno per noi -, d'altra parte è così meraviglioso!

Il mio riassunto di 6 mesi con Parship:
1. Essere assolutamente sinceri quando si forniscono dati e foto (io ho incontrato una donna che aveva mandato una foto di 15 anni prima - un viaggio di oltre 300 km per niente di più che una delusione!) - in caso contrario si va incontro a rabbia e frustrazione da entrambe le parti. Silenzio assoluto su ciò che ci si aspetta dall'altro/a.
2. Non rispondere alle e-mail con eccessivo ritardo. Le risposte che arrivano dopo oltre 2 settimane sono una chiara manifestazione di disinteresse.
3. Non arrendersi!

A Parship: grazie mille."

Umberto
Trova chi fa davvero per te!

Registrati ora

Prova PARSHIP gratis
  • TÜV Süd I tuoi dati saranno trattati con assoluta riservatezza.

Se clicchi su "Trova il partner", accetti le nostre Condizioni Generali di Contratto e dichiari di aver letto le disposizioni dell'Informativa sulla Privacy.