> Magazine > Le relazioni > Avviso importante per le donne impegnate in relazioni personali: gli uomini non sono desideri

Le relazioni

Avviso importante per le donne impegnate in relazioni personali: gli uomini non sono desideri

Serve un nuovo linguaggio, dell'amore, per potersi tenere stretto l'uomo amato. E' bene che le donne lo sappiano e lo mettano in pratica e naturalmente che prendano contatto con la realtà: gli uomini sono fatti così. Inutile tentare di cambiarli, meglio accettarlo. Parola di libro (da leggere)!

PARSHIP.it - Relazioni personali e amore per gli uomini, la copertina del libro con le istruzioni per l'uso, in caso di amore vero.

"I sogni son desideri" cantava Cenerentola nel film di Walt Disney del 1950. Ma per le proprie relazioni personali, per "accalappiare" e poi soprattutto tenere un principe azzurro bisogna aver presente che "Gli uomini non sono desideri", come intitola le sue pagine Umberto Longoni (Franco Angeli Edizioni, 20 euro). O, per meglio dire, un uomo, quello che si vuole per tutta la vita, l'amore vero insomma, non è il proprio Genio della Lampada. Mentre, quello (il genio) era capace di soddisfare neanche tutti ma almeno tre desideri di Aladino, il partner, anche se è il partner ideale, non lo farà. Non è giusto che lo faccia. E, morale della faccenda, è bene che la donna si metta su questo il cuore in pace.

Come mai non mi capisce? o, anche, "se mi amasse veramente... mi capirebbe, mi ascolterebbe, mi amerebbe come io desidero": quale donna non l'ha mai pensato, neanche per un attimo, di fronte all'amato bene. Amato che in quel momento era una totale delusione, non apprezzando la (femminile) e sensibile anima? Attenzione, avvisa Umberto Longoni che è anche psicologo e sociologo: "gli uomini raramente possedono ali, non sanno sognare e si comortano come maldestri calabroni, sciupando e deprecando il fiore" (che sarebbe la loro compagna).

Eppure ci si piace. Uomini e donne o in altro modo, seguendo la propria inclinazione sessuale. Quello di cui si parla qui, in questo libro divertente ma soprattutto utile, è del fatto che uomini e donne si piacciono e si attraggono proprio perchè sono diversi. Profondamente. In questo sta la ricchezza del reciproco incontro.

Per goderla è fondamentale - per ogni donna - accettare che l'uomo sia diverso, non sia capace di leggere nel pensiero dell'amata nè capire i suoi movimenti emotivi, lunari. E che non è, appunto, ahinoi non è un Genio della Lampada e, attenzione attenzione, che fondamentalmente l'uomo non è così nato per la coppia.

Il passo successivo sarà imparare a riconoscere anche la sua lingua ovvero le modalità di parola, pensiero e azione, anche per quanto riguarda il sesso, del proprio partner.

In altri termini, serve un nuovo linguaggio d'amore. Obiettivi: intanto parlarsi veramente e in modo costruttivo nella coppia, comprendendosi e rispettandosi. Superare le delusioni che potranno dare. E poi, visto che è l'amato bene (e che, come si sa, trovare l'anima gemella non è affatto semplice), anche tenerselo stretto.

Trova chi fa davvero per te!

Registrati ora

Prova PARSHIP gratis
  • TÜV Süd I tuoi dati saranno trattati con assoluta riservatezza.

Se clicchi su "Trova il partner", accetti le nostre Condizioni Generali di Contratto e dichiari di aver letto le disposizioni dell'Informativa sulla Privacy.