> Consigli utili > Utenti appena iscritti > Incontri reali- innamoramento e amore

Utenti appena iscritti

Incontri reali- innamoramento e amore

Gli incontri in rete sono diventati anche oggetto di spunto per scrittori e, chissà, forse anche per poeti. Daniel Glattauer, autore austriaco di fama internazionale, ha scritto un dolcissimo romanzo che parla dell’innamoramento e dell’amore in rete.

Incontri, ricerca del partner

Gli incontri sul web sono la norma

Il mondo del web è materia di studio, di analisi, di test e di romanzi. Eh già, proprio di romanzi. Perché è talmente frequente che agli incontri reali vengano sostituiti quelli virtuali, che non poteva non esserci qualcuno pronto a parlarne in un bel libro. E ad avere successo.

Un dolce romanzo sull’innamoramento e sull’amore

Daniel Glattauer, uno scrittore austriaco, forse spinto dalla crescita del fenomeno degli incontri sul web, è riuscito ad incentrare un intero romanzo sull’innamoramento e sull’amore che due persone possono arrivare a provare senza mai conoscersi davvero. Ovvero, incontrandosi e conoscendosi soltanto in rete, via email. Il libro in questione, nel caso avessimo suscitato la vostra curiosità e nel caso in cui foste lettori appassionati, si intitola Le ho mai raccontato del vento del nord (192 pag. , € 16,00 – Feltrinelli) ed è la storia di Leo ed Emmi che, per un piccolo errore, iniziano a scambiarsi email in tono un po’ acido. Emmi scrive a Leo per disdire l’abbonamento a una rivista e Leo, con gentilezza e con un pizzico di simpatia, le spiega che il suo cognome è molto simile al nome della rivista ma che lui con questa non ha nulla a che vedere. Colpito dall’impeto della testarda signorina, Leo ci prende gusto e così Emmi, stupita di tanta gentilezza e leggermente presa dai sensi di colpa per il continuo errore. I due iniziano una corrispondenza che fa sfociare la storia in una serie di domande che sia i due protagonisti che i lettori si pongono: riusciranno i due a superare la fase dell’innamoramento? L’amore che Emmi e Leo credono di provare, è reale o resterà qualcosa di puramente virtuale?

Innamorarsi via email: si può?

Le email che i due si inviano sono all’inizio molto divertenti ma poi sfociano in una passione quasi incontenibile: peccato però che Leo sia ancora –o sembri ancora- legato ad una sua vecchia fiamma e che Emmi ne sia gelosa. E peccato soprattutto che Emmi, nonostante la giovane età e la freschezza delle sue parole e del suo carattere, sia sposata. Lo scambio di parole però diviene talmente intenso che i due sembrano voler superare questi “piccoli” ostacoli e passare alla fase dell’incontro. Decidono di vedersi senza vedersi: si daranno appuntamento in un bar affollato scommettendo su chi dei due riuscirà a riconoscersi. Dopodiché, la passione. Emmi e Leo cominceranno a desiderarsi sul serio e ad essere stufi di non potersi (o di non volersi?) incontrare. Come finirà?

Agli incontri virtuali devono seguire gli incontri reali

La storia di Emmi e Leo è la dimostrazione del fatto che due persone possono conoscersi virtualmente, possono piacersi, possono addirittura innamorarsi; possono provare le stesse emozioni che si provano quando si incontra qualcuno che ci piace, possono desiderare, agognare e tremare, provare l'amore, quello vero, a partire da un incontro in rete. Ancor più se ci si affida a un sito di incontri che ha fatto della ricerca dell'anima gemella il proprio obiettivo principale. Un obiettivo che, per tutti coloro che credono in un amore che nasce come quello di Emmi e Leo, può trasformarsi concretamente in una bellissima storia d'amore.

 

Trova chi fa davvero per te!

Registrati ora

Prova PARSHIP gratis
  • TÜV Süd I tuoi dati saranno trattati con assoluta riservatezza.

Se clicchi su "Trova il partner", accetti le nostre Condizioni Generali di Contratto e dichiari di aver letto le disposizioni dell'Informativa sulla Privacy.